Newsletter (di marketing) che mi arrivano


Il marketing ho cominciato da pochissimo a studiarlo. Su internet c’è tanto materiale e un modo per selezionare gli argomenti in giro è quello di iscriversi alle newsletter.

È anche un motivo di studio per capire meglio come si fa, come migliorare la mia idea di newsletter, per formarmi, in un certo senso, e per prendere spunto da chi lo fa meglio e da più tempo.
Al momento seguo cinque newsletter di altrettanti siti specializzati, più un paio di blog dai quali mi piace ricevere aggiornamenti.
Nota: preferisco visualizzare le newsletter al pc, perché mi accorgo meglio della completezza della mail ricevuta, mentre sul cellulare vado diritto al sodo, cliccando il link e leggendo l’articolo per passare del tempo se sono in giro ad aspettare. E dal pc, comunque, riesco a prendere molti più mspunti (come questo post).

Inside Marketing è l’ultima arrivata. L’ho conosciuta per caso, cercando “slow journalism” su google, e quindi per tutt’altro scopo. Mi sono imbattuto in questo sito della rivista con base a Napoli. Dal menù si vede subito di cosa ci vogliono parlare, mentre nella newsletter (che è fatta con Mailchimp…) ci sono cinque link ad altrettanti articoli e sono inseriti nell’impaginazione in maniera semplice e immediata.

Anche Ninja Marketing è campana (la testata è registrata a Salerno) e la nl mira non solo a portare i lettori sul sito e a evidenziare gli ultimi contenuti, ma anche a promuovere le iniziative della Ninja Academy, con la quale vendono corsi online a tema. La nl è fatta con Mail Up e accanto al tasto che rimanda all’articolo (il cta button, direbbero quelli) c’è l’icona social per condividere subito l’articolo (e qui mi sorge una domanda: perché dovrei condividere un articolo solo dopo aver letto il titolo e l’introduzione nella nl?).

C’è anche MagNews, rivista specializzata afferente alla Diennea, azienda che produce e gestisce il CMR omonimo. La nl è prettamente monotematica – giustamente – e oltre alla promozione di eventi, offre il racconto di come funzionano determinati processi propri dell’email marketing e di come l’azienda è in grado di offrirli.

marketing

Un tagliacarte.

Ci sono poi tre blog di esperti di social e comunicazione che seguo. Due li ho trovati e frequentati attraverso LinkedIn, uno cercando direttamente il tag ‘marketing’ nel lettore di wordpress.com.
I due che arrivano da LinkedIn sono mysocialweb.it e skande.com. Il primo è di Riccardo Esposito, freelance; l’altro è di Riccardo Scandellari, giornalista romagnolo che si occupa di personal branding e comunicazione.
Il blog che ho trovato su wordpress.com è Agatamarketing. Lo tiene Petra Schrott, consulente di marketing strategico e docente di marketing in Fondazione CUOA. Non è aggiornato periodicamente, ma ogni volta che pubblica qualcosa, la Schrott racconta di esperienze personali che fanno riflettere su questo nuovo mondo dedicato alla promozione delle attività.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.