Whatwpthemeisthat, per “spiare” chi usa WordPress


Con Whatwpthemeisthat possiamo vedere chi usa WP e quali plugin sono installati in quel sito. Uno strumento facile da usare e molto utile se vogliamo “copiare” un sito che ci piace, ma non sappiamo dove prendere la grafica.

Molte volte capita di voler fare un sito con WP e ci piace quel particolare template; oppure sappiamo già che il sito che stiamo navigando è fatto con WP, ma siamo incuriositi da una funzionalità speciale, per cui vogliamo scoprire qual è il plugin che la alimenta.
Per questo c’è Whatwpthemeisthat, uno strumento gratuito che sonda un sito e ci permette di capire se è stato costruito con WP. Basta semplicemente copiare l’url che vogliamo “spiare” e copiarlo nel form fornito dal servizio. Se il sito non ha nascoto le proprie informazipni, Whatspthemeisthat è in grado di dirci esattamente tutto i quasi di quel sito, ovvero il nome del tema utilizzato, il nome dello sviluppatore, l’indirizzo internet dove possiamo trovare il tema. Whatwpthemeisthat ci dice anche quali plugin sono installati sul sito analizzato, remdendoci la vita facile nel caso volessimo “copiare” il sito che ci piace andando a scaricare gli stessi plugin che caratterizzano la nostra musa.

magnifying_glass“Spiare” e “copiare” sono inrealtà temrini forti, ma è bene capire che per fare un sito sono presi nella loro accezione positiva. Avvicinarsi a un sito ben fatto e prenderne spunto, ma allo stesso tempo rendendolo espressione della nostra attività e quindi farlo assomigliare il più possibile a quello che facciamo, sono le basi per mantenere saldo un ottimo spazio web, sia esso personale o aziendale. Plugin e temi sono alla portata di tutti, a meno che non abbiamo migliaia di euro da investire in un webmaster che ci costruista il nostro tema altamente personalizzato. Andare a vedere cosa usa il vicino di casa e farne tesoro è solo una maniera di limitare la mediocrità di tanti siti che faticano a rispecchiare u progetto.

Ti potrebbe interessare anche...

1 Risposta

  1. 16 Giugno 2016

    […] Whatwpthemeisthat, per “spiare” chi usa WordPress […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.